Lavoro

Come Contattare un Possibile Datore di Lavoro

I primi rapporti con un possibile datore di lavoro sono un momento cruciale e, per questa ragione, devono essere condotti nella maniera corretta. Sbagliare approccio all’inizio di una possibile collaborazione lavorativa può portare a conseguenze negative. Vediamo come procedere.

Anche se non si tratta di un colloquio ufficiale, cerca sempre di affrontare un incontro, una telefonata o uno scambio di mail con un possibile datore di lavoro come se lo fosse. Cerca sempre di mantenere un atteggiamento consono alla situazione, usando un linguaggio chiaro ed educato. Non ostentare troppa sicurezza, potresti sembrare superbo e altezzoso.

Nel caso di telefonate, assicurati di trovarti in un posto silenzioso e tranquillo, dove non verrai disturbato. Se si tratta di uno scambio di mail, invece, usa sempre una scrittura formale, senza dimenticare di introdurre l’oggetto e di concludere con il tuo Nome e Cognome per esteso. Non usare abbreviazioni ed utilizza una punteggiatura adeguata al caso. Per la prima mail, è possibile utilizzare questo modello di autocandidatura, da modificare in base alle proprie esigenze.

Sia di persona che al telefono, tieni sempre a portata di mano il tuo Curriculum, sul quale probabilmente ti verranno fatte delle domande specifiche. Anche se si tratta di un colloquio in videoconferenza, vestiti in maniera appropriata, come se si trattasse di un colloquio di lavoro dal vivo. Cerca di dimostrarti disponibile e flessibile. Anche nel caso ti venga offerto un periodo di prova o uno stage, cerca di apparire entusiasta e pronto ad iniziare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *