Soldi

Cosa Sono i Prestiti Finalizzati

Vediamo di capire cosa si intende per prestito finalizzato. ll prestito finalizzato è una forma di credito al consumo concesso da una banca o da una società finanziaria, ed è strettamente legato all’acquisto di beni e/o servizi. Infatti viene erogato direttamente al venditore. Quindi saremo obbligati a comperare quello specifico bene, sul quale riceveremo al momento dell’acquisto il finanziamento.

Ma allora mi conviene chiedere un prestito personale, ho maggiori possibilità di gestirmi l’importo come preferisco, nel caso avessi anche altre esigenze. L’aspetto principale è che il finanziamento finalizzato è più facile da ottenere.

A parità di garanzie che possiamo offrire, potremo chiede importi superiori o dilazioni maggiori sui tempi di rientro, in ogni caso condizioni più favorevoli. Inoltre la documentazione da produrre per i prestiti finalizzati è più semplice e i tempi più veloci nella risposta. Questo è reso possibile dalle convenzioni che il venditore sottoscrive con le banche e le società finanziarie.

Per l’acquisto di beni di valore contenuto è talvolta richiesto solamente il documento di identità, il codice fiscale ed una dichiarazione di essere nelle condizioni economiche di poter pagare la rata.

Ricapitolando, per un bene individuato con certezza ( quel mobile, quel viaggio), il prestito finalizzato è certamente preferibile a quello personale. La valutazione, comunque deve essere fatta sul perchè chiedo dei soldi. Se devo comperare un arredo specifico va bene il prestito finalizzato, ma se penso di comperare dei mobili per una camera da letto, nella quale dovrò fare dei lavori di muratura e di imbiancatura e mi mancano i soldi, il prestito personale è la strada da percorrere.

Come per ogni finanziamento dovrete verificare i costi, ovvero le spese per la pratica e i costi riferiti alla rata stessa, e poi decidere se per voi sono sopportabili.

Un ultimo aspetto è quello di aver acquistato un bene ma non esserne soddisfatto. Attenzione non posso non pagate la rata, perché con un contratto ho comperato il bene, mentre con l’altro ho ricevuto un prestito finalizzato. Ho due differenti interlocutori. Pertanto prima dovrò cercare di trovare un accordo con il venditore e solo poi rivolgermi alla banca e spiegare la situazione. Altrimenti il rischio è quello di risultare inadempiente con la banca. Che vuol dire: pagare gli interessi di mora rischiando di subire anche un’azione legale, ed in particolare avere maggiori difficoltà di ottenere in futuro un finanziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *