Soldi

Prestiti e Procedura di Valutazione

Una volta che si sono presentati tutti i documenti necessari alla richiesta di prestiti personali la banca o l’istituto finanziario, iniziano una valutazione che può essere suddivisa in tre fasi

La prima è rappresentata dalla compatibilità dell’importo richiesto con il reddito del richiedente; questa valutazione solitamente viene fatta paragonando la rata mensile al reddito mensile. Generalmente per avere esito positivo, la rata non deve superare il terzo del reddito netto.

In questa fase, vengono valutate le credenziali finanziarie del soggetto richiedente e in particolare la presenza di altri prestiti personali in essere, la puntualità nei pagamenti eventuali case di proprietà ecc… La somma di tutti questi fattori viene denominata credit score. I dati vengono reperiti attraverso diversi canali quali banche dati centrali (CRIF), richiedente stesso e SIC.

Presenza di eventuali garanzie aggiuntive, in relazione a prestiti personali e prestiti finalizzati qualora non vengano soddisfatti i punti precedenti.

Solo una volta superate queste verifiche viene concesso il prestito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *