Lavoro

Come Trovare Lavoro in Australia

Australia, terra lontana, selvaggia e ricca di fascino, natura incontaminata e animali mai visti. Abitata da un popolo multiculturale, aborigeni ed europei, ma anche asiatici, americani e africani, un miscuglio meraviglioso di usi e tradizioni.

La scelta di lavorare in un paese da sogno dovrà superare però barriere difficilissime per riuscire a concretizzarsi.

Ricordatevi che primi tra tutti, dovranno essere affrontati i problemi legati al vostro inserimento in un contesto così tanto diverso dall’Italia. Solo un grande entusiasmo ed un consistente spirito d’adattamento vi consentiranno di realizzare il vostro sogno.

L’Australia consente l’accesso a visitatori muniti di visto, sia che questi siano in viaggio come turisti o che siano in cerca di lavoro.

Occorrerà munirsi di visto già in Italia, prima della partenza. L’ottenimento del visto è legato al superamento di test definiti dal governo australiano relativi a competenze, esperienza, età, abilità linguistica, tipo di occupazione richiesta.

Di certo una procedura complessa e severa. Il visto da richiedere per chi cerca un’occupazione adatta alle proprie competenze professionali in Australia si chiama Skilled Migrant. La procedura per ottenerlo può essere lunga. Ma chi vuole scegliere un percorso più semplice potrà scegliere di chiedere un visto per studio-lavoro (Working Holiday Visa).

Si puo’ richiedere il visto anche all’ambasciata australiana a Roma.
Via Antonio Bosio, 5, Roma – Tel: 06/852.721 – Fax: 06/8527.2300

Questo visto ha la validità di un anno e consente di cogliere svariate opportunità di lavoro per mantenersi e studiare in questo straordinario paese.

Per la ricerca di offerte di lavoro è possibile utilizzare internet o rivolgersi alle agenzie di impiego e lavoro temporaneo.

Da maggio a ottobre c’è grande richiesta nell’industria alberghiera di varie figure professionali (cuochi, camerieri,…), ma una storica opportunità è quella della raccolta della frutta.

Altra straordinaria opportunità offerta in questo straordinario paese è quella di partecipare a progetti di eco-turismo. Un’esperienza unica quella offerta dall’organizzazione Australian Conservation Volunteer, i suoi ecoprogetti vanno dalla manutenzione dei sentieri del Kings Canyon National Park alla verifica del consolidamento delle dune costiere nel lontano West Amhem Land.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *